Indagine a Lomello in provincia di Pavia - RIP - Ricercatori Italiani Paranormale

-
Vai ai contenuti

Indagine a Lomello in provincia di Pavia

Cosa facciamo > Reportage

A Lomello, tra il 1025 e il 1040, sui resti della precedente costruzione longobarda viene edificata la Basilica di Santa Maria Maggiore, ribattezzata secondo un’antica leggenda la “Chiesa del Diavolo”. Il luogo è quello delle nozze tra la regina Teodolinda e il Duca Agilulfo. La basilica sarebbe stata distrutta dal Maligno e da lui ricostruita in una sola notte di febbrile lavoro. Ma lasciata incompleta a causa del suono del mattutino che, annunciando il sorgere del sole, costrinse il diavolo alla fuga. 

Torna ai contenuti